La vita spericolata dei Brevetti italiani e il sistema più facile e veloce per fargli mettere la testa a posto

La vita spericolata dei Brevetti italiani e il sistema più facile e veloce per fargli mettere la testa a posto

Voglio una vita di quelle che non si sa mai cantava Vasco…

…e se un brevetto registrato in Italia potesse cantare sceglierebbe sicuramente questa canzone!

Infatti il 98% dei brevetti registrati da privati finisce per fallire miseramente, un dato incredibile e che spaventa davvero.

Ne sono venuto a conoscenza parlando con Andrea Arecco il nostro esperto di Proprietà industriale.

Poi Andrea mi ha anche detto che se il brevetto viene registrato all’interno di un’azienda le possibilità di successo salgono al 60-70%

 

Come mai questa differenza?

 

Semplice… Per te privato il brevetto rappresenta “tutto” il suo sistema di business, per un’azienda medio-grande ne rappresenta solo “una parte”.

 

Il problema in effetti sta proprio qui…

 

Generalmente un inventore privato arriva a spendere dai 30 ai 50.000 € per registrare il suo brevetto.

A quel punto senza una strategia ben pianificata ci si ritrova ad aver esaurito tutti i fondi proprio sul più bello.

Infatti se riesci a registrare il tuo brevetto poi devi riuscire anche a venderlo o creare un prodotto da commercializzare.

Ma se ti sei bruciato tutti i fondi e i finanziamenti solo per registrare il brevetto come fai a produrlo e lanciarlo sul mercato?

 

Semplicemente non puoi!

 

Ma allora come puoi evitare questo scenario?

 

La risposta è più semplice di quel che ci si potrebbe aspettare…

Si tratta di fare le cose in modo per certi versi controintuitivo.

Infatti ti basta compiere 3 semplici passi in questo esatto ordine:

 

  1. Produci

 

  1. Vendi

 

  1. Investi e migliora

 

In pratica devi diventare un’azienda…

Questo significa che devi produrre il tuo prodotto, avere un sistema per venderlo e riutilizzare i ricavi delle vendite per migliorare il tuo sistema di produzione e vendita.

Si, lo so che detto così può sembrare tutto molto semplificato ma ti posso assicurare che questo è l’esatto procedimento in 3 step per portare il tuo business al successo.

 

Lo stesso procedimento che utilizziamo con i partecipanti ai nostri Workshop e che sta portando i loro business al successo.

 

Trovi un esempio concreto in questo articolo che ti parla di Salvatore Guarneri che dopo aver partecipato al Workshop dell’ottobre scorso sta compiendo uno dopo l’altro tutti i passi necessari per trasformare il suo brevetto in un successo commerciale.

 

Vuoi sapere nei minimi dettagli la strategia che utilizza Investo In Italia per portare un brevetto al successo e utilizzarla nel tuo interesse?

Allora continua a leggere perché stai per scoprirla… e alla fine ci sarà anche una sorpresa!

 

Svelato il procedimento di riprovata efficacia che Investo In Italia utilizza con successo per trasformare i brevetti dei suoi clienti in business profittevoli:

 

1. i Fondi

Ovviamente qualsiasi brevetto per vedere la luce deve essere finanziato, ecco perché investo in italia si avvale della collaborazione di importanti investitori e conosce tutti i canali necessari per trovare fondi e finanziamenti per un brevetto da commercializzare.

 

2. il Pitch

Il termine pitch sta a indicare la presentazione della tua invenzione, questo è un passo fondamentale se vuoi coinvolgere le persone nel tuo progetto e fare in modo che ti aiutino a portare a termine la tua impresa.

 

Ecco perché durante i nostri workshop curiamo ampiamente questo aspetto spiegando ai partecipanti come deve essere un pitch perfetto.

 Dandogli la possibilità di lavorare sul loro pitch e presentare la loro invenzione davanti a degli investitori professionisti che poi rilasciano importanti feedback.

 

Se vuoi approfondire l’argomento ti consiglio la lettura di questo articolo.

 

3. il Brand Positioning

Senza scendere troppo nei dettagli il brand positiong rappresenta la posizione che il tuo prodotto avrà nella testa dei tuoi potenziali clienti.

Si  perché se vuoi avere successo con la tua invenzione la devi vendere e per venderla nella testa dei tuoi clienti deve essere ben chiaro di cosa si tratta.

 

Esattamente come GEOX nella testa dei clienti è la scarpa che respira e il DOVE è il sapone con un quarto di crema idratante.

$_35hqdefault

 

4. Marketing 

Anche in questo caso senza scendere troppo nei tecnicismi puoi considerare il marketing come il mezzo che veicolerà il tuo brand positioning e ti permetterà di trovare potenziali clienti.

 

Diciamo che questa è una parte fondamentale per portare al successo il tuo brevetto.

Infatti se non imposti da subito un sistema che ti permetta di trovare sempre nuovi potenziali clienti puoi chiudere la serranda ancora prima di aprirla.

 

Ed ecco perché Investo In Italia cura questo aspetto in maniera maniacale.

 

5. le Vendite 

Qualsiasi tipo di invenzione per trasformarsi in un successo commerciale ha bisogno di essere venduta per generare denaro fresco da investire per ampliare il business stesso.

 

Quindi una volta che avrai trovato i potenziali clienti dovrai avere anche un metodo efficace per trasformarli in clienti paganti e successivamente in clienti ripetuti!

 

E anche per questo step Investo In Italia è al tuo fianco col suo team di professionisti.

 

6. Gestione Economico-Finanziaria

Eccola qui la bestia nera degli inventori italiani!

 

La gestione economica e finanziaria del proprio brevetto…

 

Il 98% dei brevetti non vede la luce semplicemente perché la gestione economica e finanziaria è sbagliata, ovvero non si hanno i fondi per commercializzare il prodotto.

 

E tutto questo succede perché non si sono rispettati i 5 passi che hai visto prima di arrivare a questo.

 

Investo In Italia ti insegnerà a programmare con largo anticipo entrate e uscite del tuo business per fare in modo che ci siano sempre i fondi necessari per svolgere le attività che servono per portarlo al successo.

 

 

Bene a questo punto sei a conoscenza di tutti i passi che sono necessari per trasformare il tuo brevetto in un successo commerciale.

 

Però prima voglio che sia tutto chiaro quindi riassumiamoli brevemente:

  1. Trova i Fondi per registrare il tuo brevetto e commercializzarlo

 

  1. Per trovare i fondi devi preparare un pitch perfetto

 

  1. Posiziona il tuo prodotto sul mercato

 

  1. Fai in modo che il tuo messaggio raggiunga i potenziali clienti

 

  1. Vendi il tuo prodotto ai potenziali clienti

 

  1. Gestisci i ricavi e investi nel tuo business per farlo crescere.

 

Iper semplificando questi sono i passi necessari per evitare di fallire col tuo brevetto.

Se vuoi approfondire le tue conoscenze ed essere sicuro di non far parte di quel 98% di inventori che mandano all’aria i loro progetti partecipa al prossimo Workshop del 12 e 13 Febbraio organizzato da Investo In Italia.

 

Io purtroppo più di condividere con te le mie conoscenze non posso fare…

Se davvero vuoi trasformare il tuo sogno in realtà e prenderti la rivincita che meriti verso chi non ha mai creduto in te e alla tua invenzione il primo passo lo devi fare tu.

 

E il primo passo è partecipare al prossimo Workshop al Tag di Genova del 12 e 13 febbraio.

 

Avrai infatti la possibilità di approfondire ogni singolo punto e lavorarci sopra.

In più al termine dei 2 giorni potrai allenare la tua presentazione davavnti a un gruppo di investitori professionisti che ti rilasceranno un utilissimo feedback per migliorare ancora.

 

Quindi cosa aspetti? Rimandare ora è solo una scusa per non voler cambiare le cose

 

>> Prenota subito il tuo posto <<

 

Ma fai in fretta perché solo per pochi giorni c’è una speciale Offerta Natalizia e in più al fine di garantire il massimo del supporto al Workshop accettiamo solo i primi 10 progetti!

Al tuo successo!

investo-in-italia-workshop-shark-tank-start-up-mario-menzio-ridotto

Mario Menzio